La strada dei Troll e la rivincita di Ålesund

La sveglia di questa mattina decreta un gruppo dai riflessi vagamente rallentati: come zombie riescono comunque a completare colazione…

01 - IMG_1163

… e preparazione del lauto pranzo di giornata a base di formaggio psichedelico affettato di Peppa Pig e salame di animale mai identificato.

02 - IMG_1167

Dopo una grazia durata 3 giorni, il tipico tempo norvegese si presenta oggi in tutto il suo uggioso splendore con una meravigliosa pioggia. L’unico a non abbattersi è Davide che, alla vista del pallone, si butta sul prato come un vero invasato.

03 - IMG_1173

Al momento della partenza dal campeggio, Yobby e Tomma, del tutto accidentalmente, rischiano di abbandonarlo sul posto.

04 - IMG_1179

Obbligati per legge a dover riprendere a bordo la prole, si parte in direzione Trollstiggen, la strada dei Troll, palesemente indicata da loschi figuri.

05 - _ROB9926

Ai piedi della scalata, Davide palesa come sempre tecniche fotografiche alternative, che gli anziani genitori non si possono lontanamente permettere.

06 - _ROB9930

Preso coraggio, si macinano in allegria i 6 km di tornanti e si arriva alla sommità dove, apparentemente, la temperatura è un po’ freschina.

07 - _TMM6308

Questo di certo non impedisce al trio demenziale di scorazzare per la nuova passeggiata che porta a i punti panoramici.

08 - _TMM6313

09 - _TMM6358

10 - IMG_1202

Il freddo comunque comincia a picchiare duro, sterminando i comunque contatissimi neuroni del gruppo.

11 - IMG_1213

12 - IMG_1214

Terminata la sessione di autoumiliazione nel negozio di utilissimi souvenir, si riparte alla ricerca di temperature più miti. Inizialmente la missione fallisce e si raggiungono i 2 metri di neve.

13 - IMG_1220

Il pranzo vola via sparandosi in gola un panino per tacciare la fame e soprattutto Tomma che se ne lamenta.

14 - IMG_1227

Il primissimo pomeriggio regala fugaci visite alla Gudbrandsjuvet, una cascata in miniatura con la portata d’acqua dell’Iguazu e del Niagara messi insieme…

15 - _TMM6385

… e di Valldal.

16 - _TMM6394

A questo punto però la pioggia (e le direttamente proporzionali bestemmie di Tomma) si intensifica obbligando il gruppo a proseguire dritti verso la meta alimentandosi con cibi di imbarazzante valore calorico.

17 - IMG_1239

La micro stanza a vista arcipelago coperto dalla nebbia che si può solo immaginare è quindi invasa.

18 - IMG_1240

A metà pomeriggio le sentitissime preghiere di Tomma hanno parziale effetto e quantomeno smette di piovere. SI risale quindi al volo in auto che si dimostra occasione per un deja vu di giornata.

19 - IMG_8679

Anche questa volta il tentativo va a vuoto e tocca tenersi Davide anche per il giro ad Ålesund.

20 - _TMM6417

Naturalmente, la città è una vera miniera di figure di merda certe: dalla foto di rito con tutti e dico tutti i Troll locali…

21 - IMG_1255

… e improbabili safari fotografici alla riceca di bestie non ancora avvistate durante questa vacanza. Anche il gatto è quindi smarcato con imbarazzante gioia.

22 - _TMM6424

Per aumentare la fame già sufficientemente abominevole, si decide di affrontare la salita dei quasi 600 gradini che portano al punto panoramico di Aksla.

23 - _TMM6430

24 - IMG_1269

25 - _TMM6488

26 - _TMM6492

Il gruppo, nonostante plurimi casi di infarto e attacco epilettico, raggiunge l’agognato panorama se pur con cielo ancora nuvoloso.

27 - _TMM6447

Una volta nuovamente ritornati al livello del mare rotolando a valle come panzoni buontemponi, si corre a recuperare il cibo e si corre a mangiare rigorosamente in stanza.

28 - IMG_1282

29 - IMG_1285

Neanche il tempo di finire di masticare che Tomma fiuta il miracolo di giornata e carica a forza tutti in macchina per sfruttare gli unici raggi di sole della giornata di oggi.

30 - _TMM6543

Il gruppo, soddisfatto per il finale di giornata e un po’ meno dal grazioso borlo sul cofano regalato da qualche burlone che si spera stia morendo di atroci sofferenze, fa ritorno alla base per andare a dormire, possibilmente con una piacevolissima lettura in comprensibilissima lingua norvegese.

31 - IMG_1308

Da: Isfjorden
A: Ålesund
Km parziali: 159
Km totali: 962
Posti: Trollstiggen
Ålesund
Notte: Volsdalen Camping
Temperatura: min 6 max 12
Meteo: Variabile
Note: Borlo sul cofano 😦

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...