Lo strano fenomeno del sole a Parigi

Le previsioni lo avevano preannunciato ma tant’è, dato il meteo dei giorni precedenti, non ci si voleva credere fino a quando stamattina non ci si è svegliati e si è visto con i propri occhi il miracolo: il cielo è sereno!

Colti da embolo da entusiasmo estremo, Tomma, Yobby e Daddy si catapultano fuori senza neppure ricordarsi di aspettare il resto della compagnia.

01_IMG_5353.jpg

Sgranocchiando sulla metro un blocco di cioccolato per guadagnare energie per affrontare la bella giornata, ci si rende finalmente conto di essersi dimenticati un pezzo di compagnia a casa…

02_IMG_5354.jpg

Aspettare gli altri appena scesi dalla metro si presenta come una scusa davvero ignobile ed insostenibile per infilarsi in un bar e fare la seconda colazione, naturalmente a base di croissant alla francese… praticamente un panetto di burro da mezzo chilo sotto mentite spoglie.

03_IMG_5357.jpg

All’inizio della scalate di Montmartre i fuggitivi sono ripresi e il gruppo si ricompatta.

04__TOM6051.jpg

La scalinata sotto la cattedrale, affollata peggio di uno stadio durante la finale della coppa del mondo di calcio, pare essere il luogo perfetto per una esercitazione antisommossa dei pompieri di Parigi.

05__TOM6082.jpg

Sconsacrata la cattedrale durante una messa, il giro per il quartiere più alto di Parigi prosegue per la Place du Tetre: forse il luogo più sfruttato al mondo tra bancarelle abusive e strutture senza condono edilizio di bar e ristoranti.

06__TOM6093.jpg

Colti da sentimentalismo smisurato, il gruppo si dirige verso Le mur des je t’aime…

07__TOM6112.jpg

… uno dei muri più inflazionati del sistema solare.

08__TOM6113.jpg

Dal romanticismo alla perdizione a Parigi il passo è breve: basta infatti camminare pochissimo per arrivare ad uno dei locali della perdizione più famosi dell’universo.

09__TOM6123.jpg

La faticaccia del gran premio della montagna della mattina ha messo un qualche appetito: si abbandona la zona e finalmente si può andare a godersi il parco de Luxembourg con il sole.

Raggiunti i giochi per bambini, ognuno si da all’attività che crede meglio: chi mangia come un maiale (Tomma, Yobby e Alessandra), chi sviene in preda a narcolessia irreversibile (Pino), chi gioca (Sara e Simone) e chi decide di trasformarsi in Spederman… per appendersi alle ragnatele o anche impanarsi di sabbia.

10_IMG_5369.jpg

11__TOM6129.jpg

Nel mentre nel parco fa la sua apparizione Sofia Goggia nel pieno degli allenamenti primaverili.

12__TOM6132.jpg

Si passa metà pomeriggio in pieno relax sbavandosi addosso, finchè non arriva il momento di muovere le chiappe per fare qualcosa, nella fattispecie mangiare di nuovo come dei maiali: Tomma e Pino si danno alla caffeina per mantenere qualche minuto di apparente lucidità mentale, mentre Yobby resta delusa a morte per l’acquisto di una crepe con la crema Chantilly smontata a parte in un bicchiere.

13_IMG_5370.jpg

Mentre Yobby cerca di capire con quale tecnica affondare la crepe nella panna, viene buggerata come una bambina dell’asilo nido da Daddy.

14__TOM6139.jpg

L’ultima attività del pomeriggio ai giardini è il noleggio di una piccola barca a vela da far navigare impunemente nel laghetto di fronte al Palais de Luxembourg.

15__TOM6163.jpg

16__TOM6145.jpg

Peccato che il gioco consista nel far navigare la simpatica barchetta da una parte all’altra del laghetto…

17__TOM6150.jpg

… peccato che lo faccia mantenendo velocità inaudite: la mezzora di noleggio della mini imbarcazione si tramuta in una maratona di ripetute sui 400 metri piani da parte di Tomma, ignobilmente abbandonato da solo a correre dietro alle tre iene in acido e alla maledetta barchetta. Il minimo che ci si può aspettare da un rottame umano del genere è un paio di strappi muscolari ed un blocco cardiaco.

18__TOM6160.jpg

A questo punto le differenze di intenti fanno si che il gruppo si separi per l’ultima parte del pomeriggio: i Panetta si dirigono a seminare terrore all’Arsenal e la Promenade Plantèe…

19.JPG

20.JPG

… mentre i Tomassini decidono di andare a seminare demenza a pioggia su tutta la città dall’alto della torre di Montparnasse.

21__TOM6193.jpg

22__TOM6191.jpg

23__TOM6203.jpg

Il tempo vola ed anche questa fortunata giornata di bel tempo (almeno un giorno su 8!!!) volge al termine: arriva il momento di rintanarsi negli appartamenti di Les Lilas per godere della bontà di alimenti perfettamente di stagione (dell’altro emisfero).

24_IMG_5381.jpg

Yobby, in ansia per la salute del proprio consorte , per cena decide di salvaguardare quel poco di salute di Tomma…

25_IMG_5385.jpg

… il quale, minacciando divorzio e torture atroci, riesce però a ribaltare la situazione a suo favore.

26_IMG_5386.jpg

Da: Parigi
A: Parigi
Posti: Montmartre
Jardin du Luxembourg
Montparnasse
Notte: Residence Les Lilas Paris
Temperatura: min 5 max 19
Meteo: Sereno
Note:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...