Un po’ Messner, un po’ Pantani…

Un po’ Messner, un po’ Pantani… tutto decisamente ed insindacabilmente scemo!

Questo è quello che si evince da una attenta analisi della giornata di oggi. Ovviamente, quasi inutile dirlo, si sta parlando naturalmente di Tomma!

Ma veniamo per gradi. Il mattino inizia all’insegna di leccornie gusto didò cortesemente cucinate dallo chef Daddy e che tapperanno fame ed esofago almeno per qualche ora.

01__DSC5266.jpg

Rifocillati al punto giusto, il solito appuntamento con il resto della truppa non può che condurre ad una pianificazione perfetta di cui ci si può fidare ciecamente.

02_IMG_2878.jpg

Arrivati a Canazei, la prima parte del programma di Yobby, Tomma e Daddy consiste nel farsi derubare metà del conto in banca per raggiungere in funivia il Col dei Rossi, punto di inizio dell’itinerario a piedi. Naturalmente è del gruppo anche l’uomo ragno.

03_IMG_2880.jpg

Scesi dagli impianti, serve un attimo di concentrazione per studiare il territorio e il da farsi.

04__TOM8880.jpg

05_IMG_2261.jpg

Dopo cotanta attenta riflessione, non resta che fare la scelta più ovvia per il mezzo di locomozione da utilizzare per una gita sulle dolomiti a 2400 metri.

06__TOM8890

Data la poca attitudine del macchinista a scendere dal treno, il losco individuo viene fatto scendere in modo coatto dalla locomotiva e legato mani e piedi al passeggino per iniziare il percorso e potersi incontrare di nuovo con tutti gli altri che hanno deciso di partire a piedi dal Pordoi.

07__TOM8892.jpg

Come un novello Messner (ma con la mobilità di un tricheco spiaggiato), Tomma conduce Daddy sul sentiero con una maturità a dir poco imbarazzante.

08_IMG_2277.jpg

Daddy, compreso il pericolo di seguire un genitore talmente mentecatto, decide di affidarsi a Claudio, cercando di impietosirlo il più possibile.

09_IMG_2283.jpg

Così, a poco a poco, si riesce a scorgere la meta finale di giornata, il rifugio Viel dal Pan.

10__TOM8937.jpg

A percorso ultimato con successo, purtroppo si ripetono le solite scene di vittoria di Tomma che festeggia un altro itinerario fatto con il maledetto ma fondamentale passeggino.

11__TOM8900.jpg

Il men che non si dica, tutto il resto della compagnia lo ignora gettandosi in modo incontrollato sul cibo.

12__TOM8905.jpg

Terminate tutte le proprie provviste, purtroppo la fame non è ancora placata e quindi si prosegue lo scempio alimentare saccheggiando in modo irreparabile tutte le derrate alimentari del rifugio.

13__TOM8907.jpg

A questo punto entrano in azione le alcolizzate del gruppo…

14_IMG_2889

… ingurgitando talmente tanto alcol da ubriacare anche chi si trovava di fronte a loro.

15__TOM8911.jpg

Placato finalmente l’appetito e le crisi di astinenza, finalmente si può uscire per iniziare il rientro. Prima di ripartire, Daddy viene attratto da un gregge di pecore di passaggio.

16__TOM8913.jpg

Dopo aver accarezzato teneramente ogni singolo esemplare di morbidoso ovino, Daddy finalmente individua la bestia destinata a diventare rostelle per la propria cena.

17__TOM8928.jpg

Senza troppe difficoltà si rientra a Canazei che Tomma, Yobby e Daddy esplorano in ogni singola (merdosissima) strada per cercare un negozio di giocattoli che alla fine non si trova.

18_IMG_2891

(I vituperi di Tomma sono stati censurati)

Tornati a casa a Soraga, Tomma, non pago delle fatiche escursionistiche, decide di utilizzare l’ultima parte del pomeriggio per una geniale sgambata in bicicletta per andare a Moena. Prima però una bella pianificazione è d’obbligo… mentre in casa Yobby e Daddy prenotano un’estrema unzione.

19_IMG_2322

Come un Pantani dei bei tempi, ecco il malato di mente sfrecciare per i saliscendi della pista ciclabile con apparente tranquillità…

20_IMG_2897

… almeno fin quando la catena non cade per il cambio impreciso. Inutile dare ulteriori dettagli della conseguente reazione del prestigioso ciclista.

Anche il ritorno viene affrontato con presupponenza, macinando curve, salite, strappi muscolari e blocchi cardiaci.

21_IMG_2899

Inaspettatamente, contro ogni previsioni, Tomma riesce QUASI a ritornare a casa.

22_IMG_2906

Il cadavere inerme viene rimosso dalle scale prima di cominciare il rigor mortis e la successiva fase di putrefazione, ma purtroppo neanche la cena fa rinvenire il povero cerebroleso.

23__DSC5269

Ormai inutilizzabile, la salma di Tomma verrà gettata nel residuo umido.

La serata doveva prevedere una festa a Moena, ma il tempo non risulta troppo invitante da passare una serata all’aperto.

24__TOM8972 fulmini2

Non resta altro che cercare di consolarsi con zuccheri e grassi in quantità industriali.

25__DSC5276

Tomma intanto comincia la fase di compostaggio…

Da: Soraga
A: Soraga
Km (31) 592
Posti: Col dei Rossi – Rif. Viel dal Pan (2432 mslm)
Notte: Mugogn (Soraga)
Temperatura: min 16 max 27
Meteo: Variabile
Note:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...