Solo Puffin ti darà…

Da: Kirkwall
A: Kirkwall
Km parziali: 147
Km totali: 1766
Tempo: Variabile
Temperatura: 13-18° C
Avanzamento apprendimento Golden: Penoso e disarmante

La sveglia alla solita ora regala una brutta sorpresa: aprendo le tende ci si chiede se per caso non ce ne sia un’altra… purtroppo la nebbia avvolge tutto.

Presi dallo sconforto, Smiling e Tomma decidono di rendersi meno uomini di Neanderthal  facendosi la barba: operazione che per utilizzare un regolabarba elettrico senza prese in bagno ed in stanza, diventa un’operazione quasi impossibile…

Finalmente si esce per fare colazione; le brioches comprate al supermercato regalano sorpresa: quella scelta da Tomma è salatissima al formaggio.

L’inizio giornata non sembra dei più fortunati, ma i due messia della pedivella ed il volenteroso allievo non si dando per vinti cominciando a girare come trottole per l’isola. La nebbia si dirada ma la giornata resta comunque brutta.

Le Orcadi dovrebbero essere la patria di pulcinella di mare e foche e così ci si mette subito alla ricerca dei simpatici mammiferi…

Ci si da anche all’archeologia

Ovviamente la ricerca non va molto a buon fine… è destino che i tre non riescano a beccare un po’ di foca nemmeno qui!

Arriva l’ora del meritato pranzo: ormai schifati dai soliti panini, si riesce a tergiversare su qualcosa di diverso… un’insalata con qualunque ingrediente dentro! Questa volta si mangia in gentile compagnia…

Golden decide di non ingurgitare assolutamente nulla, “sentendo” la prova del giorno che però arriva puntualmente è senza pietà:  la prova di seduzione (gentile richiesta dei fans).

Dopo l’ennesima e prevista disfatta, si prosegue il giro e finalmente il sole fa capolino, regalando qualche momento di gloria fotografica.

Dopo il romantico tramonto sulle scogliere, evitando ogni possibile attacco di buliccite

si torna a Kirkwall incredibilmente per consumare un pasto per la prima volta in un locale pubblico. Dopo una perlustrazione si decide per mantenersi il più leggero e sani possibile…

Apparentemente sopravvissuti al tentativo di suicidio alimentare, i tre rotolano sul molo per smaltire, rischiando di essere investiti a causa delle gare clandestine di auto dei truzzi locali.

Sulla via per l’ostello, dopo aver sverniciato con la propria auto tamarra i truzzi del loco impegnati in gare clandestine sul molo, si rende necessaria una sosta per comprare una coca cola riparatrice…

Quindi anche oggi niente foche, ma in compenso i mitici Puffin (pulcinella di mare) sono stati avvistati in ogni dove!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...