Ultimi imperdibili acquisti

Ultimo giorno di vacanze in Savoia. Poco importa se anche oggi la giornata si preannuncia bella come per quasi tutto il resto della settimana appena passata…

01 - _TMM2671

… l’umore di questa mattina è a dir poco inconsolabile.

03 - IMG_2938

Dopo gli ultimi preparativi si abbandona La Chal di Saint Jean d’Arves e soprattutto la vista dal balcone dello chalet.

02 - IMG_2940

Per placare il tremendo dolore del rientro, si fa tappa a Saint Jean de Maurienne per consolarsi con acquisti di oggetti davvero imperdibili.

Davide svaligia senza pietà alcuna per il portafoglio di famiglia un negozio di sport…

04 - IMG_7288

05 - IMG_7292

… per poi si dedicarsi a dare dimostrazione di quanto l’alimentazione umana possa toccare il fondo: dalla Fanta color viakal sturacessi…

06 - IMG_2941

… al pranzo consumato al Mc Donald…

07 - IMG_2942

08 - IMG_2946

… non si poteva scegliere di meglio per giustiziare i propri organi interni.

La digestione più difficile della storia di Davide viene affrontata nel trasferimento fino al lago del Moncenisio, evitando così nuovamente l’inaffrontabile spesa del traforo del Frejus.

Poco prima del lago avviene la più scontata (quanto temuta da Tomma) delle cose, Yobby e Davide si catapultano fuori dalla macchina in corsa per ammirare splendidi esemplari di roditori sovrappeso.

09 - IMG_2976

10 - _TMM2679

Per rallentare ulteriormente il pranzo di un Tomma ormai disperato, ci si mette anche la presenza di tenerissimi agnellini.

11 - IMG_2979

Per evitare che il sanguinario ciccione ci cibi dei giovani bovini, si raggiunge il lago dove finalmente Tomma si può alimentare nel modo più signorile possibile.

12 - IMG_2995

Davide nel frattempo continua la sua missione da novello Ace Ventura con le bestie a disposizione localmente.

13 - IMG_3005

Cibato il pachiderma di famiglia, non resta altro che risalire in macchina per rientrare definitivamente a casa e per far si che il conducente non possa essere molestato, Tomma offre al resto della famiglia un cocktail di frutti di bosco fari presi a caso e probabilmente mortalmente velenosi.

14 - IMG_3013

In fondo tutti sopravvivono, Davide ai frutti di bosco, Yobby all’abbiocco post pranzo e Tomma al colesterolo… e si fa ritorno a Genova.

Da: Saint-Jean d’Arves
A: Genova
Km parziali: 331
Km totali: 940
Posti: Saint Jean de Maurienne
Lago del Moncenisio
Notte: Casa
Temperatura: Min 9 Max 29
Meteo: Sereno
Note:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...