Rabbia a Rabbi

Sembrerà incredibile, ma il risveglio di oggi regala un insperato sole che regala un puerile quanto immotivato ottimismo.

01 - IMG_7025

Dopo colazione si parte immediatamente alla volta della valle di Rabbi e lo si fa con una speranza tale da mettere nello zaino anche la crema solare.

Manco a dirlo, arrivati in val di Rabbi e cominciato il sentiero delle segherie, il sole è già un lontano ricordo.

02 - _TMM1765

Convinti che entro breve il sole tornerà, si prosegue lungo il sentiero delle segherie (evidentemente un percorso sensoriale per persone molto sole) alternando la passeggiata ad attività di prima necessità.

03 - _TMM1772

Per quanto guardando la foto sembri che Tomma stia evacuando felice, l’attività in questione è l’alimentazione e non la defecazione: Sara, Davide e il finto cagone stanno infatti cercando succulente fragoline di bosco.

04 - _TMM1775

L’arrivo poco dopo al ponte sospeso regala una first reaction… sciocc. Come se ci si trovasse su una autostrada ligure qualunque, ci si trova davanti una interminabile coda per salire sul ponte.

05 - _TMM1777

Terminata l’attesa del proprio turno, mentre qualche goccia di pioggia comincia a fare capolino,finalmente si può salire sul ponte sospeso…

06 - _TMM1799

… e non tutti palesano una grande felicità nel sembrare di essera appesi nel nulla a 60 metri di altezza sulla cascata sottostante.

07 - _TMM1785

Davide nel frattempo anticipa i tempi e decide di mangiare subito dopo il ponte, non propriamente conscio del fatto che il resto del gruppo morto di fame inizia a guardarlo con sguardo assassino.

08 - _TMM1800

Le speranze di godere di un meteo clemente precipitano definitivamente poco prima della sosta per il pranzo, quando le 2 gocce in croce di poco prima si trasformano in pioggia battente che ben accompagna le preghiere alternative di Tomma.

Incuranti di tutto, Davide Simone e Sara vanno all’assalto dell’aerea giochi…

09 - IMG_7036

… mentre i più anziani trovano un riparo di fortuna appena sufficiente per consumare i panini.

10 - IMG_7038

Incarogniti come bestie colpite da rabbia, mezzi fradici si abbandona la val di Rabbi per andare a svernare nella val di Sole (mai altro nome è apparso una tale presa per il culo!) verso il Passo del Tonale.

Ancora bramosi di gioco, si abbandonano i figli nell’area giochi di Pellizzano.

11 - IMG_7053

12 - IMG_7050

Obbligati delle forze dell’ordine a riprendersi la propria discendenza, verso sera si fa ritorno al solito ecomostro dove si può stemperare la cocente delusione per il tempo odierno con una apoteosi del carboidrato.

13 - IMG_7060

14 - IMG_7063

Mentre le donne si abbandonano ad un sonno ristoratore, i 4 uomini restano per tutta la notte a giocare a Fifa, trasformando il salotto nella peggiore curva di beceri ultras per tutta la notte.

15 - IMG_0518

Da: Passo del Tonale
A: Passo del Tonale
Km parziali: 0 (50 km a scrocco)
Km totali: 324
Posti: Pejo Kinderland
Lago e cascate Covel
Notte: Torre E6 (app. 63)
Temperatura: Min 8 Max 14
Meteo: Nuvoloso, Pioggia
Note:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...