Nubifragio e naufragio

Anche nel silenzio del profondo Nord dell’Olanda la sveglia suona inesorabilmente e questo significa una sola cosa: rendersi imbarazzanti per il genere umano nello spazzolamento insensato durante la colazione.

01_IMG_1609.jpg

Terminato il pasto di inizio giornata che potrebbe essere sufficiente fino a capodanno, Daddy palesa con estrema decisione il desiderio di non partire in macchina, mettendosi a giocare con i suoi personaggi.

02_IMG_1613.jpg

Per risolvere la situazione, padre modello Tomma decide di calpestare senza pietà i giochi e caricare il figlio di peso in machina per partire alla volta di Groningen nel bel bezzo di un temporale.

Giunti in città fortunatamente almeno smette di piovere anche se la temperatura di 13°C fa addirittura indossare le giacche.

03_IMG_3218.jpg

Le preghiere convinte di Tomma sembrano però funzionare ed all’improvviso spunta il sole.

04__TOM1730.jpg

Il tempo e il posto diventano quindi ideali per un bel rinforzino alla colazione acquistato nel vicino supermercato, casomai non si fossero assunti sufficienti nefandezze commestibili.

05__TOM1732.jpg

Tutta l’allegria per il temporaneo bel tempo viene spazzato via tutta insieme quando tomma, all’atto di pagare il conto alle casse, viene omaggiato di ben 2 lattine di birra… analcolica! Un vero insulto alimentare…

06_IMG_3231.jpg

Meglio quindi scagliare le lattine ancora piene in mare (sfidando la pena di morte per inquinamento) e tirarsi su il morale nell’apparentemente unico negozio di giocattoli di tutta l’Olanda.

07_IMG_3233.jpg

Pare infatti che qui i giocattoli vengano venduti quasi esclusivamente online ma, in questo sparuto rimasuglio di un’epoca passata, Daddy e Tomma riescono a trovare sufficienti spunti per mettere in crisi l’economia familiare.

08_IMG_3237.jpg

Ripartiti in auto il meteo dimostra che sarà una giornata difficile…

09__DSC7317.jpg

… scaricando nuovamente bordate di pioggia.

10__DSC7323.jpg

Giunti a Giethoorn, la situazione sembra nuovamente ottimale: spende il sole e gli stomaci sono sufficientemente allargati e deformati per accogliere ancora alto cibo per pranzo.

11_IMG_1619.jpg

Per evitare repentini svenimenti da processo di digestione, Tomma interviene con 2 bidoni di caffè, pagati un rene a testa.

12_IMG_1622.jpg

Decisi finalmente a noleggiare una barca per fare un giro del pase tutto su canali, Tomma, Daddy e Yobby scoprono con fastidio ed odio che sembrano non esserci più barche disponibili.

Senza farsi prendere dallo sconforto, decidono di allearsi con una famiglia di Bergamo ed assaltare l’unico natante a disposizione.

Appena saliti sul mezzo acquatico, il gruppo di italiani assiste a scene terribili: da persone che in preda al panico cadono nel canale nel tentativo di scendere dalla barca a piccole imbarcazioni speronate e fatte colare a picco da quelle più grandi.

Per niente intimoriti e con un ottimismo totalmente immotivato partono decisi.

13__TOM1747.jpg

Il giro per i canali sembra davvero tranquillo e rilassante…

14__TOM1770

… fino a quando nella zona non passa un uragano monsonico che scarica tonnellate di acqua sui malcapitati. Il nubifragio improvviso causa un naufragio della bagnarola che va alla deriva, naufragando.

15_IMG_1626.jpg

Anche qui serve un intervento propiziatori del pacatissimo Tomma, che riesce ancora una volta ad interrompere il malvagio sortilegio uggioso.

16_IMG_3296.jpg

17__TOM1785.jpg

Anche se non troppo serenamente, si può quindi riprendere il giro…

18__TOM1783.jpg

… e schivando qualche milione di barche imbizzarrite guidati da mentecatti di ogni etnia, si termina la gita in barca.

19__TOM1797.jpg

Sbarcati sulla terraferma senza affondare ignobilmente nel canale, si possono percorrere gli ultimi km in macchina per arrivare a Diever e prendere possesso della tanto agognata stanza, simbolo di un meritato riposo.

20_IMG_1631.jpg

Così, mentre Yobby e Daddy restano nel b&b a rilassarsi e soprattutto giocare…

21__DSC7328.jpg

22__DSC7345.jpg

… il povero mentecatto di Tomma viene spedito per il paese a procacciare la cena per la sera, con una chiarissima e fondamentale direttiva data da Yobby: “stasera voglio assolutamente mangiare delle insalate… basta carboidrati e basta fare schifo”!

23_IMG_1637.jpg

Dopo ore, quando ormai Yobby e Daddy danno per disperso il componente inutile della famiglia, ecco miracolosamente ricomparire Tomma (di cui in effetti a nessuno importa un cavolo) e soprattutto il cibo per la sera.

24__DSC7349.jpg

Il desiderio di leggerezza di Yobby viene annientato dalle scelte becere del marito… un putiferio di carboidrati e bestie grasse fritte.

25_IMG_1641.jpg

Il più felice di tutti appare fin da subito Daddy che ingurgita quasi tutto all’istante, lasciando i genitori con la tristezza di piatti vuoti. Tomma, per affogare nell’alcool i dolori del digiuno, mette fondo alle riserve di birra del “honesty pub”: un locale a disposizione di chiunque, dove ognuno può prendersi quello che vuole e pagare quello che consuma.

26__DSC7352.jpg

In Italia un posto del genere andrebbe alla malora in 15 minuti… forse anche meno.

Stupiti da cotanta civiltà nordica, non resta che prendere atto dell’ultimo diluvio di giornata con tanto di contorno di grandine: a questo punto non resta altro che rintanarsi nella propria stanza e svenire a letto.

27__DSC7354.jpg

Da: Uithuizermeeden
A: Diever
Km parziali: 160
Km totali: 743
Posti: Groningen
Giethoorn
Notte: B&B Pension Aangenaam – Olde Horst
Temperatura: min 13 max 18
Meteo: Molto variabile
Note:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...