Maudit la grève – Il rientro

Oggi è la giornata del rientro ma, come già si sapeva, anche uno dei giorni di sciopero nazionale delle ferrovie: con un ottimismo totalmente immotivato il gruppo vacanze programma di andare a farsi un giro in tutta tranquillità prima di cercare di cominciare a trasferirsi verso l’aeroporto… praticamente una cacata pazzesca.

Convinti del programma, ci si sveglia carichi di energia finendo i pochissimi alimenti ancora presenti in casa.

01_IMG_9844.jpg

02_IMG_5450.jpg

Purtroppo il poco cibo non da sufficiente soddisfazione e contributo all’obesità, quindi si saluta velocemente casa…

03__TOM6328.jpg

… e si vola con le valigie a fare una colazione miracolosa: il bar francese gestito da cinesi serve una colazione all’italiana perfetta!

04_IMG_5457.jpg

Data soddisfazione al proprio stomaco, ci si può buttare in metro per raggiungere la reception degli appartamenti che si trova in centro.

05__TOM6330.jpg

Al momento del check out Tomma chiede informazioni sullo sciopero. Dopo tante informazioni sulla viabilità ferroviaria di giornata si evince un messaggio chiaro: “non ce la farete mai, ricordatevi che dovete morire”.

Terrorizzati a morte dalla previsione di metterci ore per raggiungere l’aeroporto o spendere interi stipendi per utilizzare mezzi alternativi al treno, il gruppo all’unanimità rinsavisce e decide di partire immediatamente alla volta del Charles de Gaulle.

06_IMG_5466.jpg

Alla gare du Nord, dopo aver girovagato come ubriachi per tutta la stazione per trovare il binario giusto, finalmente si trova il treno giusto…

07_IMG_5467.jpg

… nel quale ci si compatta come sardine inscatolate, violando qualunque diritto umano.

08_IMG_5468.jpg

Miracolosamente il treno parte praticamente subito e raggiunge senza nessun intoppo l’aeroporto dove si può consumare l’ultimo lauto pasto in terra francese.

09_IMG_5471.jpg

10_IMG_5472.jpg

Avendo circa 5 ore e mezza da passare in aeroporto, ognuno differenzia le attività per cercare di far passare il tempo: che si lobotomizza con l’informatica…

11_IMG_5478.jpg

… e chi decide di cercare di bloccare la propria circolazione sanguigna con barriere insormontabili di zucchero…

12_IMG_9849.jpg

… chi si droga di caffeina…

13_IMG_5480.jpg

… alternando sessioni di partite a videogiochi vagamente vintage…

14_IMG_9851.jpg

… e chi, irrimediabilmente, continua a drogarsi di caffeina.

15_IMG_5482.jpg

Quando ormai l’attesa sembra non finire più, finalmente arriva il momento di imbarcarsi sull’aereo e partire per Genova.

17_IMG_5488.jpg

18_IMG_9863.jpg

Sul volo la tristezza per la fine della vacanza viene mitigata da momenti di totale sbandamento cerebrale.

19_IMG_9882.jpg

Tra un calzino sexy e l’altro si atterra a Genova dove lo scioglimento della compagnia della vacanza è davvero straziante.

20_IMG_5493.jpg

Così termina l’avventura Parigina… con Pino costretto ad andare a recuperare la macchina dall’altra parte della città e i Tomassini che si involano a piedi verso casa.

21_IMG_5497.jpg

22_IMG_5499.jpg

Da: Parigi
A: Genova
Posti:
Notte: Residence Les Lilas Paris
Temperatura: min 15 max 21
Meteo: Sereno
Note:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...